Office 365 Home

Office 365 Home per Mac

Le potenzialità di Office finalmente su Mac

Office 365 Home per Mac è la versione della suite per ufficio in abbonamento di casa Microsoft pensata appositamente per i computer della Apple. Già solo il fatto che un prodotto realizzato a Redmond sia stato progettato per un dispositivo di Cupertino costituisce una notizia: Office Home 365 chiude definitivamente la guerra fredda tra Microsoft ed Apple.

Visualizza descrizione completa

PRO

  • Suite progettata per sistemi Mac
  • Condivisione con più dispositivi
  • Possibilità di lavorare documenti online
  • Motori di ricerca in interfaccia programmi

CONTRO

  • Software in abbonamento

Molto buono
8

Office 365 Home per Mac è la versione della suite per ufficio in abbonamento di casa Microsoft pensata appositamente per i computer della Apple. Già solo il fatto che un prodotto realizzato a Redmond sia stato progettato per un dispositivo di Cupertino costituisce una notizia: Office Home 365 chiude definitivamente la guerra fredda tra Microsoft ed Apple.

I soliti programmi Office sviluppati sulle potenzialità dei Mac


Office 365 Home per Mac, a prima vista, non presenta grosse differenze rispetto alla versione per Windows: i vari Word, Excel, PowerPointOutlook e OneNote sono installati di default al momento della sottoscrizione dell’abbonamento, e garantiscono sempre un lavoro impeccabile quando si tratta di redarre testi, elaborare fogli di calcolo o creare delle presentazioni. Anche il concetto di condivisione è replicato nella versione per Mac: non solo con un unico account è possibile avere la suite Office 365 Home installata su un massimo di 5 computer diversi, ma sono disponibili anche le app per device mobili, con un ulteriore tetto di 5 dispositivi. Questo concetto di condivisione si riverbera in maniera positiva in termini di lavoro e produttività: i documenti Office possono anche essere elaborati online, e in questo modo più utenti possono apportare modifiche contemporaneamente, in modo da ottenere un risultato eccellente in pochissimo tempo. La condivisione online è stata accolta favorevolmente da numerose aziende, che hanno ridotto sensibilmente i tempi di lavorazione dei documenti. Sono presenti anche ulteriori vantaggi: sono infatti disponibili dei minuti gratuiti per le chiamate con Skype, e con il Terabyte gratuito per OneDrive (moltiplicabile per tutti i dispositivi interessati, fino ad un massimo di 5 Terabyte) gli utenti dispongono di uno spazio di archiviazione online praticamente infinito.

La vera rivoluzione è nei layout

Probabilmente la più grande innovazione di Office 365 Home per Mac si registra proprio nell’interfaccia utente. Le novità non riguardano tanto il layout in sé dei programmi, che anche sui PC Apple conservano grosso modo il proprio design, quanto il reperimento delle risorse: in Word, ad esempio, grazie ad un motore di ricerca interno l’utente può recuperare informazioni e immagini dal Web senza mai uscire dal programma. Queste peculiarità è condivisa anche dagli altri programmi per ufficio presenti in Office 365 Home, offrendo un’esperienza utente che non ha precedenti. Questo livello di qualità ha portato Microsoft ad offrire a tutti gli utenti interessati un mese di prova gratuito prima della sottoscrizione dell’abbonamento: in questo modo si può capire veramente il valore di Office 365 Home, e attivare un account Office con maggior convinzione.

Molto più di un adattamento per Mac


Chi si aspettava un banale adattamento del pacchetto Office per i dispositivi Apple è rimasto piacevolmente sorpreso: Microsoft in tal senso ha mostrato molta intelligenza, prendendo atto della qualità dei prodotti di Cupertino e realizzando una suite che sembra cucita sulle caratteristiche dei Mac. Ne è venuto fuori un Office 365 di gran lunga superiore a quello degli altri sistemi operativi, con buona pace degli utilizzatori di PC Windows.

Le più scaricate Lavoro e produttività per mac

Office 365 Home

Download

Office 365 Home

Opinioni utenti su Office 365 Home

Sponsorizzato×