Office 365 Home

Office 365 Home

Il nuovo Office 365: tante funzioni per gestire i tuoi documenti personali

In Office 365 Personal sono inclusi Word 2016, PowerPoint 2016, Excel 2016, Outlook 2016, e OneNote 2016, tutti già installati sul PC. Visualizza descrizione completa

PRO

  • Possibilità di modificare i PDF
  • Ampliamento delle funzioni multimediali
  • Buona navigazione touch
  • Nuovi assistenti utili

CONTRO

  • L’utente è quasi obbligato a utilizzare il cloud
  • Lavoro sui tablet limitato

Eccellente
9

In Office 365 Personal sono inclusi Word 2016, PowerPoint 2016, Excel 2016, Outlook 2016, e OneNote 2016, tutti già installati sul PC.

Applicazioni conosciute e nuove funzioni

Grazie alla nuova modalità di lettura touch ottimizzata di Word 2016, potrai sfogliare i documenti con il semplice tocco di un dito. Inoltre, con l’ottimizzazione della funzione di revisione, potrai elaborare più facilmente i documenti. Office 365 Home è in grado di apportare modifiche ai file PDF senza dover ricorrere a software di terze parti, entrando così in competizione diretta con Adobe Acrobat.

In Excel 2016, la nuova funzione Flash Fill ti consentirà di riempire automaticamente le celle selezionate. Inoltre, Excel analizza l’intera tabella, riconosce le dipendenze tra le celle e suggerisce un valore o un input testuale. La creazione di tabelle pivot e di grafici è diventata più facile grazie a proposte create in modo analogo. La nuova funzione Quick Analysis di Office 365 Home consente di visualizzare un’anteprima dell’applicazione di determinate opzioni di formattazione direttamente sul foglio di calcolo.

In Powerpoint 2016, la modalità di presentazione è stata suddivisa in due visualizzazioni, una per il pubblico e una per il relatore. Sul dispositivo utilizzato per la presentazione, accanto alla presentazione stessa, viene visualizzato un elenco di punti chiave completato da ulteriori dettagli. Sui tablet è possibile passare da una slide all’altra mediante gesti touch, durante una conferenza avrai la possibilità di disegnare con un penna sulle slide o di utilizzare un puntatore laser.

In tutte le schermate, Outlook 2016 aggiunge menu a comparsa per visualizzare gli appuntamenti, i contatti e gli impegni. In Outlook 2016, potrai richiamare le e-mail in modo tablet-friendly se lo desideri mediante una visualizzazione a elenco ottimizzata per superfici più ampie.

Funzionamento ottimizzato per touch e design minimalista come in Windows 8

Da un confronto di Office 365 Home con le versioni precedenti, possiamo dire che sono state apportate alcune modifiche di utilizzo. La famosa barra Ribbon viene nascosta solo se necessario ed è stata ottimizzata per funzionare con i gesti touch sul touchscreen. Oltre alle immagini in Office 365 Home potrai inserire anche i video direttamente mediante il codice HTML. Tutte le applicazioni disponibili presentano una modalità di visualizzazione ottimizzata per touch.

Il responso: un miglioramento a tutto tondo del pacchetto Office

In Office 365 Home sono state inserite molte nuove funzioni di ampia utilità ed è stato ottimizzato il funzionamento su dispositivi touch. La suite Office risulta vincente soprattutto perché è estremamente facile da usare sui tablet. Tuttavia, molti elementi e opzioni da selezionare risultano troppo piccoli per un dito poco allenato.

Le altre funzioni di Office 365 Home convincono a pieno: l’editor PDF, le opzioni fortemente ottimizzate per le modifiche da parte di più utenti, l’integrazione con il cloud con Skydrive e altri extra, come la possibilità di inserire i video da YouTube, sono tutte straordinarie novità.

— Opinioni utenti — su Office 365 Home

  • Bunny Bugs

    di Bunny Bugs

    "Tutte le funzioni di Office mi piacciono"

    Mi piacciono tutte le funzioni di Office 365 Personal.Scarica questo pacchetto. Altri.

    commentato il 31 gennaio 2016

  • Bunny Bugs

    di Bunny Bugs

    "Leggere con il touch su Word mi piace tanto"

    Mi piace usare Office 365 Personal perchè include di leggere con il touch su Word. Altri.

    commentato il 31 gennaio 2016